140 SECONDI

Jacopo Alighieri ha quasi 30 anni. Nella vita spera di trovare un lavoro, andare a vivere da solo e incontrare l’amore della sua vita. Piccoli obiettivi – in realtà molto difficili da raggiungere – che scatenano una serie rocambolesca di avventure, imprevisti, fraintendimenti, lotte e precarie conquiste quotidiane nell’Italia dei nostri giorni.

Una storia formata da tanti piccoli racconti raccolti in pillole di 140 secondi, narrati con originalità dalla voce fuori campo del protagonista, così da alternare pensiero e azione, detto e non detto, desideri intimi e aspettative della società.